Colt Super Express

    172

    Ma non mi dire… Anche Ghost è su questo treno. C’era da aspettarselo. Se solo riuscissi a spingerlo nell’ultimo vagone…

    In Colt Super Express edito da MS Edizioni ritroviamo i personaggi a noi già noti in u’avvincente forma rapida e adrenalinica del famoso Colt Express (la nostra recensione di Colt Express la trovate qui)

    Dati del gioco

    Numero di giocatori: 3-7

    Età: 8+

    Durata media di una partita: 15 min

    Riconoscimenti:

    Giudizio degli utenti:

    5 of 5 stars

    Cosa ne pensiamo

    Recensione:

    Colt Super Express è un gioco semplice, veloce da imparare e ancora di più da giocare. Rispetto al suo predecessore, che preferiamo per il maggiore coinvolgimento e le dinamiche un po più complesse, ha però il grande merito di essere perfetto per chi si avvicina ai giochi grazie alla sua semplicità pur mantenendo un buona interazione tra giocatori e una discreta possibilità di ragionare e pianificare nella breve durata della partita. Perfetto da viaggio è uno di quei titoli per cui una partita non è sufficiente, e forse neanche 3 o 4.

    I componenti sono semplicemente un mazzo di carte e i 7 meeple con le pistole in mano, tutto ciò che occorre per una mezz’ora di divertimento in famiglia o tra amici. 

     

    Regole del gioco:

    Formato il treno-plancia di gioco con la carta locomotiva e un numero di vagoni pari ai giocatori più uno e posizionati i nostri personaggi nelle carrozze si passa a pianificare il turno. Possiamo scegliere di fare 3 azioni su 4 possinbili (salire/scendere dalla carrozza a tetto e viceversa, muoverci, cambiare senso di marcia verso la locomotiva o verso l’ultimo vagone o sparare. Il turno poi si svolgerà dal primo giocatore che giocherà la prima carta pianificata, poi il secondo giocatore, il terzo e così via una carta alla volta fino ad esaurimento delle 3 mosse di tutti. Ovviamente questo modificherà di mossa in mossa la distribuzione sul treno, cosi’ potreste improvvisamente trovarvi a sparare nel vuoto o ad essere colpiti arretrando di un vagone, sperando di non essere nell’ultimo. Cadendo dal treno si viene eliminati e la stessa cosa avviene se vi trovate nell’ultimo vagone alla fine del turno. Il vagone infatti si staccherà riducendo la lunghezza del treno e regalando refurtiva al giocatore più vicino alla coda. Vince l’ultimo rimasto quando il treno è ridotto alla sola locomotiva. In caso più giocatori si trovassero nella locomotiva vince chi ha accumulato più refurtiva.

    Il gioco contiene già due piccole espansioni:

    • Riflessi e
    • cavallo

    che aggiungono due piccole varianti per rendere il gioco più longevo. Le potete vedere in breve in questo video.