The Faceless

45 MINUTI

2-4 GIOCATORI

14+ ANNI

Ma questa non è la bussola di Ethan? E perché indica quel buco nell’albero?

Ethan è scomparso e voi, i suoi amici, dovete ritrovarlo. Nel suo zaino trovate una strana bussola che invece di indicare il nord indica una strana apertura in un grande albero. Inutile dire che ci dovete entrare, altrimenti la recensione è finita e ce ne andiamo tutti in una sala giochi a farci un pac-man. Al di là dell’ingresso nell’albero troverete il Duskworld, un mondo oscuro dominato da forze sinistre. Billygoat, signore di questo mondo, ha rapito Ethan e lo ha scisso in ricordi (che voi vedete come globi luminescenti violacei) che dovrete recuperare inseguiti da Billygoat in persona e continuamente disturbati dai senzafaccia che popolano Duskworld. Trovando tutti i ricordi potrete riportare Il vostro amico nella vostra dimensione. Ma la cosa è molto più complicata del previsto, perché vi potrete muovere solo in gruppo in questo mondo e solo nella direzione indicata dalla bussola. Purtroppo sia Billygoat che i senzafaccia influenzano il campo magnetico e ad ogni passo la bussola cambierà direzione. Realmente. Voglio dire la bussola è vera e impazzisce sul serio, è bellissimo da vedere. Il gioco vi metterà alla prova perché dovrete continuamente immaginare come i personaggi influenzeranno l’ago della bussola e spostarli di conseguenza per poter uscire vivi da questo postaccio. Il gioco è un collaborativo puro, quindi se non remerete nella stessa direzione andando d’accordo col resto del gruppo farete inesorabilmente la stessa fine di Ethan. E lui non se la sta passando bene visto che al momento è composto di otto sfere luminose di un colore viola cupo e inquietante.

Articoli per te

Zio Ludovico sulla panchina di Famiglia Ludica

https://youtu.be/81Q_o_b7RZI Ospite illustre della nostra rubrica oggi è Zio Ludovico, alias Emanuele Cristallo....

Vorrei scrivere un librogame

Perchè un librogame? Diciamo che la scrittura non è mai stata il mio forte. Alla letteratura ho...

Covid-19 e gioco da tavolo

Ovvero perchè il Covid non è un nerd. Come era prevedibile la pandemia globale che sta dando fastidio...

Giacomo Santopietro sulla panchina di Famiglia Ludica

https://youtu.be/ppM97WcVfAM Sir Chester Cobblepot Sir...

I finalisti del gioco dell’anno

breve panoramica sui finalisti del concorso gioco dell'anno

Altri articoli interessanti per te...