ADRENALINA

  • 60 MIN
  • 3-5 GIOCATORI
  • 14+ ANNI

Perché ho scelto la vita del gladiatore? Ormai non me lo ricordo nemmeno più. So solo che questo mondo è così corrotto che questa arena mi sembra un buon riparo dall’esterno. Le senti le urla del pubblico là fuori? Facciamogli vedere anche oggi un grande spettacolo!

In Adrenalina impersonerete alcuni gladiatori futuristici che, dopo una vita “non del tutto lecita” hanno deciso di diventare gladiatori in un’arena del futuro per intrattenere un pubblico di viaggiatori e ricconi. Dovrete scendere in un campo ultratecnologico disseminato di casse di rifornimenti e distributori di armi. Qui troverete ogni tipo di dispositivo offensivo, dalla spada al lanciatore di missili a guida termica. Dovrete pagare le armi con cubi di energia recuperati nelle casse disseminate nell’arena e ricaricare con gli stessi cubi dopo ogni colpo. La varietà di attrezzatura e rifornimenti vi darà la possibilità di creare nuove tattiche sul campo e migliorare le vostre prestazioni. Il sistema di punteggio è particolarmente divertente e permette di non accanirsi su un solo giocatore perché risulterebbe svantaggioso. Come se foste in un videogioco quando verrete abbattuti ricomparirete in un’altra parte dell’arena ancora più agguerriti e a fine scontro si conteranno i punti ottenuti. Nessuno muore, i gladiatori si ritirano per prepararsi al nuovo scontro e il pubblico fa ritorno a casa, ognuno sul suo pianeta.

La dinamica del gioco è molto veloce e frenetica, rispecchiando lo spirito della storia in cui vi cala. E’ uno scontro tutti contro tutti, ma il meccanismo che evita accanimenti e “coalizioni” è molto interessante e permette a tutti di giocare e restare al passo fino alla fine della partita. Non si può definire esattamente un gioco “educational”, ma ogni tanto un pò di sano divertimento agonistico può ravvivare una serata in casa.

-Scusa ma tu non avevi scommesso su quel lucertolone verde che dice di venire dal Texas?

Si, perché?

-Guarda il monitor a destra: il Distruttore l’ha appena spalmato sulla parete col martello ionico!

Articoli per te

Zio Ludovico sulla panchina di Famiglia Ludica

https://youtu.be/81Q_o_b7RZI Ospite illustre della nostra rubrica oggi è Zio Ludovico, alias Emanuele Cristallo....

Vorrei scrivere un librogame

Perchè un librogame? Diciamo che la scrittura non è mai stata il mio forte. Alla letteratura ho...

Covid-19 e gioco da tavolo

Ovvero perchè il Covid non è un nerd. Come era prevedibile la pandemia globale che sta dando fastidio...

Giacomo Santopietro sulla panchina di Famiglia Ludica

https://youtu.be/ppM97WcVfAM Sir Chester Cobblepot Sir...

I finalisti del gioco dell’anno

breve panoramica sui finalisti del concorso gioco dell'anno

Altri articoli interessanti per te...